Acqua

Quanto di più da conoscere per migliorare la vita

x-factor-2020,-alessandro-cattelan-dice-addio-al-programma.-ecco-chi-ha-vinto

La concorrente di Hell Raton sbaraglia tutti al rush finale, lasciandosi dietro i Little Pieces Of Marmalade (i veri outsider), l’altro favorito alla vittoria il rapper Blind è terzo mentre al quarto posto è arrivato N.A.I.P. Alla vincitrice andrà un contratto discografico con Sony Music Italia. Al termine dello show Alessandro Cattelan, commosso, ha annunciato l’addio 

| 11 Dicembre 2020

Il vero colpo di scena arriva un attimo prima della proclamazione del vincitore a “X Factor 2020” quando Alessandro Cattelan, commosso, ha dato l’addio al talent show dopo dieci anni: “Questa è l’ultima mia puntata. Mi sono reso conto che non sto lasciando un programma, sta finendo un pezzo della mia vita che ho passato assieme a voi. Si cambia pagina. Sta finendo un’epoca per me”. Non si sa ancora cosa accadrà nel futuro professionale del conduttore ma non è escluso che possa passare ad una rete generalista per provare a fare il “grande salto” verso nuove esperienze lavorative, aperte al grande pubblico televisivo.

Dunque a vincere la quattordicesima edizione del talent show è Casadilego che partiva già favorita alla vittoria finale poi il primo posto l’ha afferrato sul serio. “X Factor 2020” ha incoronato la diciassettenne di Bellante (Teramo) e le ha consegnato in mano un contratto discografico con Sony Music Italia, oltre all’Ep uscito già stanotte. Elisa Coclite, questo il vero nome di Casadilego, studia pianoforte classico e suona anche la chitarra. Ha scelto come nome d’arte il titolo di una canzone del suo idolo musicale Ed Sheeran (“Lego House”). Alle Audition ha conquistato tutti e 4 i giudici tanto da far commuovere Manuel Agnelli. Durante il Bootcamp Hell Raton le ha consigliato di ricercare la semplicità. Alle Last Call ha convinto con un brano al pianoforte e poi via via, Live dopo Live, Casadilego ha dimostrato di essere molto dotata vocalmente. Durante la finale Casadilego ha cantato con il caposquadra Hell Raton “Stan”, la cover di Eminem e Dido, poi una serie di brani che ha presentato durante questa esperienza “Kitchen Sink” dei Twenty One Pilots, “xanny” di Billie Eilish e “A case of you” di Joni Mitchell fino al cavallo di battaglia, il brano “Vittoria”.

Al secondo posto la vera sorpresa di questa edizione e della Finale, il duo Little Pieces Of Marmalade di Manuel Agnelli. Il duo è costituito dal 25enne Daniele, insegnante di chitarra, e dal 24enne Francesco, sound engineer. Entrambi sono originari di Filottrano (AN). Daniele, il batterista, è anche la voce principale e suona il piano elettrico mentre Francesco suona chitarra e il sinth ed è la seconda voce. Terzo posto per l’altro vincitore annunciato di “X Factor 2020”, il rapper Blind di Emma. Il suo vero nome è Franco Rujan ha 20 anni e vive a Perugia. È molto legato al quartiere popolare dove è cresciuto (Ponte San Giovanni) e ai suoi amici che hanno fatto una colletta per aiutarlo con il primo videoclip. Si chiama Blind perché “per arrivare dove vuole non guardo in faccia a nessuno”. È l’unico tra tutti i concorrenti del talent show targato da Sky Uno a portarsi a casa il disco d’oro per il singolo “Cuore Nero”.

Dunque ha vinto la concorrente più giovane, dotata vocalmente ma ancora acerba. Molto dipenderà dal suo percorso artistico e soprattutto dalla scelta di un buon repertorio, si spera in italiano. Avrà modo di studiare e consolidare ancora di più i mezzi espressivi di cui dispone. I Little Pieces Of Marmalade intercettano un genere di “nicchia” ma radicato, il loro percorso ha sorpreso e in molti non avrebbero scommesso un euro sul secondo posto. Eppure è successo. Aveva ragione il loro caposquadra Manuel Agnelli: “Sono talmente zero televisivi che sono super televisivi”. Cosa accadrà dopo? Difficile dirlo, molto dipende su chi vorrà investire sul duo. Il rapper Blind è il cantante che ha totalizzato più stream sulle piattaforme digitali, tanto da ottenere la certificazione FIMI per il suo primo singolo. Un dettaglio non da poco. Sicuro sul palco, faccia tosta e soprattutto con una buona parlantina, dimostrata soprattutto durante il primo incontro con la stampa. I numeri per far bene in futuro ci sono. Del resto è dimostrato, vincere “X Factor” non necessariamente garantisce un futuro solido dal punto di vista discografico e il successo nelle classifiche.

Il Fatto di Domani – Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento
abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro,
svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi
di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi,
interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico.
La pubblicità, in un periodo in cui l’economia è ferma, offre dei ricavi limitati.
Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci.
Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana,
fondamentale per il nostro lavoro.


Diventate utenti sostenitori cliccando qui.


Grazie
Peter Gomez

GRAZIE PER AVER GIÀ LETTO XX ARTICOLI QUESTO MESE.

Ora però siamo noi ad aver bisogno di te.
Perché il nostro lavoro ha un costo.
Noi siamo orgogliosi di poter offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti ogni giorno.
Ma la pubblicità, in un periodo in cui l’economia è ferma, offre ricavi limitati.
Non in linea con il boom accessi a ilfattoquotidiano.it.
Per questo ti chiedo di sostenerci, con un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana.
Una piccola somma ma fondamentale per il nostro lavoro. Dacci una mano!


Diventa utente sostenitore!


Con riconoscenza
Peter Gomez


ilFattoquotidiano.it

Articolo Precedente

Incidente per Valerio Staffelli, investito da un taxi in centro a Milano. L’inviato di Striscia stava consegnando il Tapiro a Roberto Bolle

next


Articolo Successivo

XFactor 2020, vince Casadilego. L’annuncio di Cattelan dopo 10 anni di conduzione: “Questa è stata la mia ultima puntata. Si cambia pagina”

next


Lascia un commento