Open

Vergogna Egitto, confermato per l’ennesima volta il carcere preventivo a Patrick Zaki. Italia impotente

, Author

Appena due settimane fa Amnesty Italia aveva rivolto l’ennesimo appello per chiedere la scarcerazione di Patrick Zaki, detenuto in una cella del Cairo da un anno e mezzo, dal 7 febbraio 2020. Oggi si sono infrante di nuovo le speranze perché la custodia cautelare in carcere di Zaki «è stata rinnovata», ha detto all’agenzia di stampa Ansa una sua legale, Hoda Nasrallah, senza poter precisare per quanti giorni. Questo verrà notificato «domani o dopodomani», ha aggiunto l’avvocatessa contattata per telefono rispetto all’esito dell’udienza di oggi.


Leggi anche:

Leave a Reply