Notizia

Trenta arresti a Londra durante le proteste contro il lockdown

, Author

trenta arresti

Trenta arresti a Londra durante le proteste contro il lockdown

Boris Johnson - Wikipedia

Nonostante il recordi di ieri degli oltre 600mila vaccinati in un giorno nel Regno Unito, ed il conseguente calo di contagi e decessi intervenuti che sta portando ai primi allentamenti delle misure restrittive anti-Covid continuano le vibranti proteste di piazza contro il lockdown deciso dal Governo di Borsi Johnson.

Trenta arresti a carico dei manifestati sono stati effettuati nel corso delle proteste contro le misure di lockdown, che si sono svolte nel centro di Londra. Tra le migliaia di persone c’erano anche l’attore Laurence Fox e Piers Corbyn, fratello dell’ex leader del Labour Party. I manifestanti si sono radunati a Hyde Park per marciare verso il centro. La folla che si è raccolta a Trafalgar Square è stata dispersa mentre alcuni dimostranti sono tornati a Hyde Park con lanci di bottiglie contro agenti.

Fa riflettere comunque il fatto che le proteste di piazza proseguano a Londra nonostante il fatto che nella Gran Bretagna post-Brexit risulti già vaccinata oltre la metà della popolazione, una cifra record in tutta Europa.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Leave a Reply