Open

S&P conferma il rating dell’Italia: BBB. Prevista una «forte ripresa» nella seconda metà del 2021

, Author

L’agenzia di rating Standard & Poor’s ha confermato la valutazione sull’Italia: BBB e outlook stabile. Secondo questa formula anche in futuro la situazione economica del nostro Paese non dovrebbe cominciare una flessione verso il basso. Secondo Standard & Poor’s il Pil italiano crescerà del 4,7% nel 2021, del 4,2% nel 2022 mentre il deficit si fermerà all’11,6% del Pil. La ripresa è attesa nella seconda metà del 2021. E tutto dipenderà dalla campagna vaccinale. Le proiezioni di S&P prevedono che in autunno sarà vaccinato l’80% della popolazione.


Leggi anche:

Leave a Reply