Open

Niente da fare tra Antonio Conte e il Tottenham: la rottura sui veri obiettivi in Champions

, Author

Non c’è ancora un club abbastanza ambizioso per gli obiettivi di Antonio Conte. Anche il Tottenham sta stretto al tecnico salentino, che resta disoccupato di lusso dopo che è saltata la trattativa nelle ultime ore. Secondo la Gazzetta dello sport, gli ultimi colloqui tra Conte e il club hanno messo in chiaro che la scintilla non sarebbe mai scattata. Ed è stato sempre più chiaro quando l’allenatore ha sondato i veri obiettivi della società. I londinesi puntavano a una stagione fin troppo simile a quella che avrebbe potuto trascorrere Conte all’Inter, con l’idea di assicurarsi l’accesso alla Champions per la prossima stagione, giocando un buon campionato senza negarsi la possibilità di vincere la Premier. Conte invece aveva lasciato Milano proprio perché in Europa non avrebbe più voluto passare un altro anno da attore secondario, ma il sogno per il momento deve restare nel cassetto. Resterebbe invece in piedi la trattativa tra Il Tottenham e Fabio Paratici, con l’ex dirigente juventino ormai vicino alla firma.


Leggi anche:

Leave a Reply