Acqua

Quanto di più da conoscere per migliorare la vita

napoli,-stroncato-dal-covid-farmacista-storico-della-citta:-“se-ne-va-una-parte-di-memoria-collettiva”

Il cordoglio

Redazione — 11 Dicembre 2020

Foto da Facebook
Foto da Facebook

Altro lutto colpisce il napoletano a causa del coronavirus. È morto, dopo essere stato contagiato, Ciro Leone, noto farmacista di Casalnuovo di Napoli. È il 24esimo farmacista a morire a causa della pandemia, come riporta la Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani e Federfarma. Le Federazioni “apprendono con dolore della scomparsa, avvenuta ieri, del collega Ciro Leone, ventiquattresima vittima della pandemia. Il dottor Leone, 71 anni, esercitava nella sua farmacia di Casalnuovo, comune della città metropolitana di Napoli”. La farmacia di Leone si chiamava Farmacia Padre Pio. La Fnomceo riporta che in tutto i medici morti dall’inizio dell’emergenza sono stati invece 249.

“Tutti i farmacisti e le farmacie italiani partecipano al cordoglio dei famigliari, degli amici e della comunità dove Ciro era conosciuto e apprezzato per le sue qualità umane e professionali”, commentano la Fofi e Federfarma. La comunità piange il dottore come si piange un punto di rifermento per la società. “Una vita dedicata al lavoro, ai suoi utenti. Figura storica della città – si legge sul social network Facebook – Sempre disponibile con tutti. Addio dott. Ciro Leone, con te se ne va una parte di memoria collettiva della nostra Casalnuovo. R. I. P.”.

IL BOLLETTINO – Secondo l’ultimo bollettino della Regione Campania sono 1.198 i positivi emersi nelle ultime 24 ore su 14.106 tamponi. Tra i nuovi contagiati 99 sintomatici e 1.099 asintomatici. I deceduti riportati sono 58 (29 nelle ultime 48 ore e 29 deceduti in precedenza ma registrati ieri) per un totale di 2.165. Per quello che riguarda la situazione negli ospedali sono 140 i posti occupati in terapia intensiva, 656 quelli disponibili, mentre sono 1.789 i posti occupati in degenza e 3.160 disponibili tra posti letto covid e offerta privata.

© Riproduzione riservata

Contenuti sponsorizzati

Lascia un commento