Open

L’allerta maltempo in Germania si sposta a Sud: 130 evacuati in Baviera. Paura per i fiumi in piena – Il video

, Author

Il maltempo che imperversa in Germania si sta spostando verso il Sud, dando una tregua all’area ai confini con Belgio e Paesi Bassi e iniziando a minacciare anche l’Austria, dove da ieri sono in allerta le zone vicino Saliburgo dove diversi paesi come Hallein e Mittersill sono alle prese con il maltempo. Rifiatano le regioni più disastrate dall’alluvione, quelle della Renania-Palatinato e del Nordreno-Vestfalia, tremano l’Alta Baviera e la Sassonia, nella zona montuosa conosciuta come Svizzera sassone. «La situazione è tesa, ma sotto controllo», ha affermato un portavoce dell’amministrazione di Dresda. Nelle ultime ore, in Alta Baviera, sono state evacuate 130 persone, precisamente dalla località di Bad Reichenhall. A esondare è stato il fiume Ache che ha messo a rischio la tenuta di decine di abitazioni a rischio crollo. I soccorritori mobilitati nella circoscrizione, tra vigili del fuoco e forze dell’ordine, sono stati 890, per mezzo migliaio di interventi a sostegno della popolazione locale. «Le auto sono diventate come la palla da gioco dell’enorme massa d’acqua», ha raccontato un soccorritore ai media tedeschi. Intanto, l’ultimo bilancio delle vittime di maltempo, riporta la cifra di 183 morti, 156 solo in Germania.


Leggi anche:

Leave a Reply