Open

La memoria lunga dei fan di Battiato si ritorce contro Salvini, quando il leghista scrisse: «Grande artista, piccolo uomo»

, Author

Sono accorsi tutti. Politici, musicisti, amici, e chiunque abbia un profilo social a scrivere su Facebook, Twitter e Instagram un pensiero per Franco Battiato, il musicista e artista italiano scomparso oggi all’età di 76 anni. Lo ha fatto anche il leader della Lega, Matteo Salvini, che in un post sui suoi account social ha ricordato il maestro: «”Perché sei un essere speciale ed io, avrò cura di te…”. Una preghiera, un ricordo e una canzone per il grande Maestro, Franco Battiato».



May 18, 2021

Parole che hanno fatto infuriare molti dei fan del musicista che sembrano non aver dimenticato le parole – ben diverse – che il leader della Lega aveva riservato otto anni fa a Battiato. Nel 2013, sempre tramite un post sui social media, Salvini aveva scritto: «Franco Battiato, grande artista ma piccolo uomo». Il commento era arrivato in replica a delle dichiarazioni fatte dallo stesso Battiato al Parlamento europeo, quando era assessore regionale alla Cultura in Sicilia: «Ci sono troie in giro in Parlamento che farebbero di tutto, dovrebbero aprire un casino». Il leader della Lega lo prese come un attacco personale e rispose – come solito fare – dai suoi profili social.



Leggi anche:

Leave a Reply