Open

Insulti e minacce di morte no vax al sindaco vercellese che aveva promesso 10 euro a chi si vaccina: «Vergognoso e squallido»

, Author

La scorsa settimana il sindaco di Varallo Sesia e presidente della provincia di Vercelli, Eraldo Botta, aveva lanciato la proposta di regalare dieci euro a chiunque dei suoi concittadini si fosse sottoposto alla vaccinazione anti Covid. Quello slancio di attivismo gli si è ritorto contro perché negli ultimi giorni il primo cittadino sta ricevendo insulti, minacce e auguri di morte da parte di persone no vax. «Voi vaccinatevi, al resto penso io, e vi omaggio anche di 10 euro da spendere nei negozi del paese», aveva scritto su Facebook, pensando di poter attrarre più gente possibile. Ma, come un boomerang, sono arrivate le reazioni violente. Qualcuno infatti ha scritto «Ti auguro di abbracciare presto Buonanno», facendo riferimento al sindaco e parlamentare valsesiano morto prematuramente in un tragico incidente stradale nel 2016. Altri lo hanno definito «vergognoso» e «squallido». A fianco di Botta si sono subito schierati diversi esponenti politici vercellesi, dal consigliere regionale Alessandro Stecco al vicepresidente della provincia Pier Mauro Andorno.


Leggi anche:

Leave a Reply