Open

Il sindaco leghista di Varallo offre 10 euro di tasca sua a chi si vaccina

, Author

Per incentivare la popolazione di Varallo Sesia, in provincia di Vercelli, a fare il vaccino anti Covid, il sindaco leghista Eraldo Botta ha lanciato un appello dal profilo Facebook del Comune: «Che tu abbia dai 12 anni in su, quando sarai dotato di Green pass, ti offrirò di tasca mia un buono da 10 da spendere nelle attività cittadine». Il primo cittadino della località piemontese in Valsesia, ha fornito anche le modalità per ottenere la piccola somma di denaro. Tutti coloro che riceveranno il farmaco, infatti, dovranno solo inviare il proprio nominativo corredato di codice fiscale e recapito all’indirizzo mail del sindaco o direttamente sul suo cellulare. Da quel momento, sarà lui stesso a provvedere alla prenotazione dell’appuntamento per avere la dose, supportato da un servizio gratuito di navetta per permettere a tutti di raggiungere l’hub vaccinale più vicino. Quindi la ricompensa da spendere negli esercizi commerciali del Comune.


Il sindaco di Varallo offre 10 euro di tasca sua per chi ottiene il Green pass

«Vi ricordate soltanto un anno fa, quando tutti noi attendevamo con ansia che la scienza ci offrisse una via di uscita tramite il tanto sospirato vaccino?», scrive il sindaco nel post social. «La scienza ha fatto il suo dovere ed è giunta ad offrirci una soluzione, forse non l’unica, ma la migliore che abbiamo. Ora tocca a noi! Non credete anche voi sarebbe giusto sfruttare l’occasione? Dobbiamo riprenderci», conclude, «il gusto del futuro, non possiamo tergiversare ancora, la via per uscire dalla pandemia ci è stata indicata e chi ha già deciso di percorrerla, pur rispettando ancora le regole di comportamento, sta affrontando il quotidiano con uno spirito diverso».


Leggi anche:

Leave a Reply