Open

Il G7 donerà un miliardo di dosi di vaccino anti-Covid ai Paesi poveri: la metà sarà distribuita dagli Usa

, Author

Arriva dai leader che partecipano al G7 l’impegno di distribuire un miliardo di dosi di vaccino anti-Covid ai Paesi più poveri. L’annuncio arriva in occasione del summit che si tiene in questi giorni in Cornovaglia, da parte del governo britannico che presiede il vertice. Il fine è quello di «porre fine alla pandemia» nel 2022, ha spiegato Downing Street in un comunicato, sottolineando che Londra donerà 100 milioni di dosi. Gli Usa invece si sono già impegnati a fornire 500 milioni di vaccini, dunque la metà del totale di un miliardo di dosi promesse da tutti i Paesi partecipanti al G7. I leader dei Sette «annunceranno che forniranno almeno un miliardo di dosi di vaccini contro il Coronavirus condividendo le dosi e finanziandole», si legge ancora nel comunicato. Sarà inoltre presentato un piano per ampliare la produzione di vaccini al fine di raggiungere l’obiettivo di uscire dalla pandemia entro l’anno prossimo.


Leggi anche:

Leave a Reply