Open

I Maneskin ancora sotto attacco. Ora arrivano le accuse di plagio da una band olandese

, Author

Non c’è pace per i Maneskin. Dopo le infondate accuse della stampa francese sul presunto uso di cocaina durante la serata finale dell’Eurovision, smentite anche da un test antidroga svolto volontariamente da Damiano, questa volta l’attacco arriva dall’Olanda. Joris Lissens, membro della band olandese The Vendettas, sostiene che i Måneskin abbiano copiato Zitti e buoni, la canzone con cui hanno vinto sia il Festival di Sanremo, sia dell’Eurovision. Ai microfoni dell’emittente RTL Boulevard Lissens ha detto che la loro hit è uguale a un brano della sua band, datato 1992: You Want It, You’ve Got It.



Dopo aver ascoltato i Maneskin, Lissens dice «di aver avuto subito l’impressione di sentire un riff della sua band». E ha aggiunto: «Insieme al resto del gruppo abbiamo subito creato un’altra band su un’app e l’abbiamo chiamata “El Plagio”». Dopo aver lanciato il sasso, Lissens ha però cercato di ridimensionare le accuse. «Naturalmente – spiega – questi ragazzi non erano ancora nati quando esisteva questa rock band. Ma per dirla con le parole di Maneskin: “Il rock and roll non muore mai”». Sarà. Ma lo strascico allusivo della band olandese somiglia più alla cavatina di Don Basilio del Rossini. Come se quel riff di chitarra, peraltro, non sia mai stato usato né sentito nelle jam session delle più disparate band. Rock e non.



Foto in copertina: EPA/Sander Koning / POOL

Leggi anche:

Leave a Reply