Open

«Ho dato l’anima, non abbiamo vinto tutto quello che volevamo»: l’addio (con refusi) di Ronaldo ai tifosi della Juve

, Author

Cristiano Ronaldo saluta la Juventus. Nel suo messaggio di addio pubblicato su Instagram poco dopo l’annuncio dell’accordo con il Manchester United, il campione portoghese ha ringraziato la società e i tifosi per i tre anni trascorsi a Torino dove ha vinto 5 trofei, tra cui due campionati di Serie A nel 2018 e nel 2019 siglando 101 reti in 134 match disputati per i bianconeri. Nel suo messaggio anche la consapevolezza di non avere raggiunto tutti gli obiettivi prefissati, ovvero quella Champions League che – con il portoghese – i bianconeri puntavano a vincere. «Oggi lascio un club meraviglioso, il più grande d’Italia, sicuro uno dei più importanti in Europa», scrive il giocatore nel suo post corredato da un video con i momenti più importanti vissuti con la maglia juventina. «Ho dato il cuore e l’anima per il club e amerò per sempre la città di Torino fino al mio ultimo giorno». Quindi un refuso nel messaggio, che si somma a quel «”Grazzie” Juventus» sfuggito nelle storie dell’account ufficiale. «I “tiffosi” bianconeri mi hanno sempre rispettato e ho provato a ripagarli lottando per loro in ogni partita, in ogni stagione, in ogni gara. Alla fine», conclude, «ci guarderemo indietro sapendo di aver ottenuto grandi cose insieme, non tutto ciò che avremo desiderato, ma almeno abbiamo scritto una storia bella insieme».


Leggi anche:

Leave a Reply