Open

Hitler «inondato» dai No vax, la copertina provocatoria di Charlie Hebdo: «È dura essere citato dagli idioti»

, Author

Proprio come in Italia, anche in Francia le nuove disposizioni sul certificato di vaccinazione hanno provocato le reazioni di gran parte degli anti vaccinisti. Le proteste contro nuove regole, che prevedono che l’ingresso in diversi luoghi pubblici e privati sia riservato unicamente alle persone che possiedono un documento che attesti l’avvenuta vaccinazione contro il Covid-19, non sono sfuggite all’attenzione del noto settimanale satirico francese Charlie Hebdo. Il periodico ha dedicato la sua ultima copertina a chi in questi giorni sta mettendo sullo stesso piano i provvedimenti anti-contagio e la dittatura nazista, paragonando le presunte discriminazioni del governo di Macron a quelle messe in atto durante l’Olocausto. La stessa cosa è avvenuta nelle piazze Italiane nei giorni successivi all’approvazione del Green pass, dove erano comparse stelle di David con su scritto “non vaccinato” e svastiche affiancate alla figura di Mario Draghi. La senatrice a vita e testimone della Shoah Liliana Segre ha definito il paragone «una pura follia».



July 27, 2021

Leggi anche:

Leave a Reply