Hackerato il profilo Twitter di Trump: la password era ‘maga2020’

hackerato-il-profilo-twitter-di-trump:-la-password-era-‘maga2020’

Ma il social smentisce

Carmine Di Niro — 22 Ottobre 2020

Hackerato il profilo Twitter di Trump: la password era ‘maga2020’” title=”Hackerato il profilo Twitter di Trump: la password era ‘maga2020’” width=”900″>

L’account Twitter di Donald Trump è stato hackerato la scorsa settimana, dopo che un ricercatore olandese, Victor Gevers, esperto di sicurezza, è riuscito a indovinare la password, cioè “maga2020!”, ovvero “Make America Great America 2020”, slogan della campagna elettorale del tycoon. A riportarlo è giornale olandese De Volkskrant. Secondo la ricostruzione, Gevers avrebbe avuto accesso ai messaggi di Trump e alla possibilità di pubblicare post dall’account del presidente Usa..

Twitter, però, smentisce la notizia: “Non abbiamo visto alcuna prova che corrobori questa notizia pubblicata oggi in Olanda”, ha fatto sapere un portavoce, sottolineando che “preventivamente applichiamo misure di sicurezza per gli account di un gruppo designato di figure di alto profilo”.

WHAT.

A Dutch researcher managed to log into @realDonaldTrump‘s Twitter account by guessing his password (“maga2020”), which had no 2-step verification.https://t.co/UriCETV6qX pic.twitter.com/MO7qf8oQQp

— Charles Lister (@Charles_Lister) October 22, 2020

Stando alla ricostruzione di De Volkskrant Gevers, che era già riuscito a entrare nell’account di Trump nel 2016, stavolta ha indovinato la password al quinto tentativo. “Mi aspettavo di essere bloccato dopo quattro tentativi falliti. O almeno che mi venisse chiesto di fornire informazioni aggiuntive”, ha raccontato a De Volkskrant, sottolineando che la facilità con cui è riuscito a entrare nell’account di Trump significa che il presidente non stava usando misure di sicurezza base, come per esempio la verifica a due step.

Sempre secondo il giornale olandese, Gevers avrebbe segnalato il problema e due giorni dopo il Secret service lo avrebbe contattato ringraziandolo per avere portato il problema alla loro attenzione.

© Riproduzione riservata

Contenuti sponsorizzati