Open

Green pass, Draghi firma il decreto: dal 1° luglio certificato valido in tutta Europa. Si potrà richiedere anche in farmacia con tessera sanitaria

, Author

Il Green pass è realtà. Il presidente del Consiglio Mario Draghi ha firmato il decreto che definisce le modalità di rilascio delle certificazioni digitali per spostarsi all’estero e all’interno dell’Italia in sicurezza. Stando alle indicazioni contenute nella legge, il Green pass faciliterà anche l’accesso e la partecipazione ad avvenimenti pubblici, come concerti e spettacoli. Tra i punti più importanti contenuti nel decreto emerge la parificazione del documento anche nei paesi aderenti all’Unione Europea, così da garantire la libertà di movimento come previsto da tutti i trattati europei.


La presentazione dei documenti potrà avvenire in modalità digitale mostrando quando necessario il certificato verde direttamente da un dispositivo mobile. In alternativa, la versione cartacea viene rilasciata dal medico curante o dal pediatra in caso di minori. Sarà possibile ottenerla anche in farmacia, utilizzando la propria tessera sanitaria. Al momento, dal sito del governo è stato comunicato che tutte le vaccinazioni effettuate fino al 17 giugno genereranno una certificazione valida entro il prossimo 28 giugno. La normativa prevista dal decreto entrerà in vigore comunque dal prossimo 1° luglio.


Il sito

A partire da oggi è anche operativo il sito dgc.gov.it dedicato al Green pass. A renderlo noto è Palazzo Chigi. Tutte le certificazioni associate alle vaccinazioni effettuate fino al 17 giugno saranno rese disponibili su questo sito entro il 28 giugno. «La piattaforma informatica nazionale dedicata al rilascio delle certificazioni – spiegano le stesse fonti di governo – sarà progressivamente allineata con le nuove vaccinazioni». Per tutte le informazioni è possibile contattare il numero verde della app Immuni 800.91.24.91, attivo tutti i giorni dalle ore 8.00 alle ore 20.00. La certificazione verde sarà disponibile per la visualizzazione e la stampa su pc, tablet o smartphone.

Ricapitolando, la certificazione verde si potrà visualizzare, scaricare e stampare su diversi canali digitali:

Leggi anche:

Leave a Reply