Filippo, OSS: “gli Infermieri mi costringono a fare gli ECG, ma non sono competente”.

Posted On By admin
filippo,-oss:-“gli-infermieri-mi-costringono-a-fare-gli-ecg,-ma-non-sono-competente”.

Filippo, Operatore Socio Sanitario costretto ad abusare della professione infermieristica: “gli Infermieri mi costringono a fare gli ECG, ma non sono competente”.

Salve Direttore,

sono un Operatore Socio Sanitario formato nel 2001 ed assunto nello stesso anno. Lavoro presso una struttura sanitaria nel Torinese e più precisamente in un ambulatorio di cardiologia.

Da circa 8 anni lavoro presso questo ambulatorio; dal primo giorno, appena entrato nel gruppo di lavoro, tutti gli Infermieri hanno scaricato a me l’incarico di effettuare l’Elettroencefalogramma (ECG) ai pazienti in visita.

Una breve spiegazione di 10 min e andare. Ho compreso da subito che hanno voluto “delegare” a me un lavoro a loro pesante e noioso (anche se non potevano e non possono farlo); mi ritrovo da sempre a dovere fare il mio, ma anche il loro lavoro.

Gli Infermieri fanno da segretari, lavorano al PC e passano ore al telefono.

Sono davvero stanco ed in questo periodo mi viene a meno la salute; si continua a lasciarmi solo nell’accoglienza del paziente e nell’effettuare circa 30 ECG al giorno.

Trovo si stia abusando del mio profilo, che non è altro che un mansionario, dove non si prevede che l’OSS debba eseguire gli ECG, anche perché a scuola mai nessuno me lo aveva insegnato chiedo a voi come posso fare per denunciare il mio caso, chiedo davvero un aiuto.

Confido in voi, attendo risposte

Ringrazio di cuore.

Filippo, Oss

* * *

Carissimo Filippo,

ci spiace per quello che ti accade. Precisiamo subito che l’esecuzione di un ECG non è tra le competenze dell’Operatore Socio Sanitario, così come già scritto in un nostro precedente servizio. Puoi protestare con la tua direzione sanitaria, spiegando che non sei competente in materia e che rischi di produrre errori che possono portare a diagnosi mediche fallate. Inoltre, puoi informare della questione l’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Torino, che può richiamare i propri iscritti al rispetto delle norme, del Profilo Professionale e del Codice Deontologico dell’Infermiere. Metti tutto nero su bianco e inizia a tutelarti. Speriamo di esserti stati utili, continua a seguirci.

Angelo Riky Del Vecchio, Direttore quotidiano sanitario AssoCareNews.it

Leggi anche:

ECG: come è costituito un elettrocardiogramma.

OSS vietato eseguire ECG: può aiutare l’Infermiere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *