Eventi sentinella: cosa sono e quali sono? Lista completa.

Posted On By admin
eventi-sentinella:-cosa-sono-e-quali-sono?-lista-completa.

Eventi sentinella. Cosa sono? Sai riconoscerli? Quali conseguenze se si verificano?

Per evento sentinella intendiamo degli eventi di particolare gravità che potenzialmente sono evitabili e che possono comportare morte o danno grave verso gli assistiti.

Per disposizioni ministeriali, il verificarsi di un evento sentinella provoca immediatamente il verificarsi di un’indagine diretta utile ad accertare se vi possono essere situazioni e condizioni correggibili o risolvibili per evitare che l’evento possa ripetersi.

All’interno delle strutture sanitarie del SSN avviene un’accurata raccolta dati che permette al Ministero della Salute di elaborare risultati utili alla pianificazione di azioni preventive o di sensibilizzazione, attraverso l’Osservatorio Nazionale sugli Eventi Sentinella.

Lista di eventi sentinella.

Tra gli elaborati dell’osservatorio risulta di fondamentale importanza il Protocollo per il monitoraggio degli eventi sentinella, che tra le altre individua una lista di 16 eventi definiti.

  1.  Procedura in paziente sbagliato.
  2. Procedura chirurgica in parte del corpo sbagliata (lato, organo o parte).
  3. Errata procedura su paziente corretto.
  4. Strumento o altro materiale lasciato all’interno del sito chirurgico che richiede un successivo intervento o ulteriori procedure.
  5. Reazione trasfusionale conseguente ad incompatibilità ABO.
  6. la Morte, coma o grave danno derivati da errori in terapia farmacologica.
  7. Morte materna o malattia grave correlata al travaglio e/o parto.
  8. la Morte o disabilità permanente in neonato sano di peso >2500 grammi non correlata a malattia congenita.
  9. Morte o grave danno per caduta di paziente.
  10. Suicidio o tentato suicidio di paziente in ospedale.
  11. Violenza su paziente.
  12. Atti di violenza a danno di operatore.
  13. la Morte o grave danno conseguente ad un malfunzionamento del sistema di trasporto (intraospedaliero, extraospedaliero).
  14. Morte o grave danno conseguente a non corretta attribuzione del codice triage nella Centrale operativa 118 e/o all’interno del Pronto Soccorso.
  15. la Morte o grave danno imprevisti conseguente ad intervento chirurgico.
  16. Ogni altro evento avverso che causa morte o grave danno al paziente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *