Open

Europei, attacco cardiaco per Eriksen, a terra privo di sensi durante Danimarca-Finlandia. L’Uefa: «È vigile» – Il video

, Author

Paura per Christian Eriksen durante il match degli Europei Danimarca-Finlandia. Il giocatore si è improvvisamente accasciato a terra e ha perso i sensi. Immediatamente soccorso, gli è stato praticato il massaggio cardiaco. La Federcalcio danese e l’Uefa hanno fatto sapere che il giocatore «è sveglio e parla», ma sarà trattenuto per ulteriori esami al Rigshospitalet. La partita è stata rinviata alle 20.30.


Il cardiologo dello sport: «Per fortuna è successo in campo»

«Fortuna che sia successo mentre Eriksen era in campo». Roberto Vannicelli, cardiologo dello sport e medico della nazionale di pallavolo, ha commentato all’Ansa quanto successo in campo a Copenaghen. «È stato fatto tutto il necessario, per quello che ho visto io. Il soccorso è stato immediato, il protocollo è stato rispettato e ora mi sembra di poter dire che il peggio è passato». Prima di parlare del futuro agonistico di Eriksen, comunque, «bisognerà capire esattamente che cosa ha avuto. Ci sono malattie cardiache silenti che possono non essere scoperte nemmeno con migliaia di esami, quelli che deve superare un atleta professionista. In un caso come questo, per fortuna non mortale, le anomalie più frequenti sono quelle elettriche, le cosiddette canalopatie».


Cosa è successo in campo

Il gioco si è fermato dopo le 18.50. Tutti gli altri calciatori di Danimarca e Finlandia sono apparsi visibilmente sconvolti. La moglie di Eriksen è subito entrata in campo in lacrime dopo che il marito si è accasciato privo di sensi. A una decina di minuti dal malore le squadre sono rientrate negli spogliatoi mentre il giocatore è stato portato via in barella coperto dai compagni e da un telo. La gara è al momento sospesa. Le immagini che circolano sui social mostrano Eriksen barcollare all’improvviso nei paraggi della bandierina del calcio d’angolo e poi piegarsi in avanti. Il giocatore è stato poi colpito a un ginocchio dal pallone poi è collassato a terra con gli occhi sgranati, ed è subito stato circondato dai compagni di squadra sgomenti.

June 12, 2021


June 12, 2021


Forza Chris, siamo al tuo fianco 🇩🇰🇮🇹 @DBUfodbold

— Nazionale Italiana ⭐️⭐️⭐️⭐️ (@Vivo_Azzurro) June 12, 2021

Leggi anche:

Leave a Reply