Open

Euro 2020, Turchia-Italia: 0-3. Vittoria degli azzurri nel debutto all’Olimpico

, Author

Un anno e mezzo dopo lo scoppio pandemia da Coronavirus, lo sport prova a dettare il ritmo del ritorno alla normalità. Gli azzurri guidati da Roberto Mancini trovano la prima vittoria all’Europeo con il risultato di 3-0. In uno Olimpico dove è stato concesso l’ingresso a circa 16mila vittoria, Insigne, Immobile e un auotogol di Demiral consegnano all’Italia i primi tre punti nel girone A.



June 11, 2021

  • 85′ – Esce Berardi dopo uno scontro in campo. Entra Bernardeschi.
  • 81′ – Ancora cambi per l’Italia. Escono Immobile e Insigne, dentro Belotti e Chiesa.
  • 80′ Gol – Lorenzo Insigne sfrutta l’errore di Çakir e di destro segna la rete del 3-0.

June 11, 2021

  • 73′ – Altro cambio per l’Italia. Fuori Locatelli, dentro Cristante.
  • 66′ Gol – Ciro Immobile raddoppia il vantaggio dell’Italia.

June 11, 2021

  • 53′ Gol – Italia in vantaggio con Berardi che dalla destra la mette in mezzo. Il rimpallo tradisce Demiral e la palla finisce dentro.

June 11, 2021

Riprende la partita all’Olimpico: inizia il secondo tempo

Al via il secondo tempo di Italia-Turchia. Mancini si gioca il primo cambio: dentro Di Lorenzo per Florenzi.



June 11, 2021

Finisce il primo tempo

Finisce 0-0 il primo tempo della sfida tra Italia e Turchia. Poche emozioni, e poche occasioni nei primi 45 minuti di partita.

June 11, 2021

  • 45′ – Polemiche in campo dopo un rigore non concesso all’Italia per un braccio largo nell’are azzurra.

June 11, 2021

Mattarella in tribuna con Ceferin

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, presente all’Olimpico. In tribuna, vicina al capo dello Stato, anche il presidente della Uefa, Aleksander Ceferin, e il numero uno della Fifa, Gianni Infantino. Allo stadio anche il presidente del parlamento Europeo, David Sassoli.

June 11, 2021

  • 22′ – Chiellini va vicinissimo al gol. Il portiere turco Çakir para sul colpo di testa del difensore azzurro.

June 11, 2021

  • 18′ – Prima vera occasione della partita per l’Italia. Insigne in area cerca la rete di destro a giro. Ma la palla esce a lato.

E dopo l’Eurovision…

E intanto su Twitter, c’è chi spera già in una vittoria azzurra. Dopo la vittoria dei Maneskin all’Eurovision, chissà che per l’Italia non arrivi un’altra soddisfazione.

June 11, 2021

  • 3′ – Subito Berardi che prova a innescare Immobile. Palla a lato.

Draghi: «Mio sostegno alle maglie azzurre»

È tutto pronto all’Olimpico dopo i due anni nazionali. Intanto, dalla Cornovaglia, dove si trova per il G7, il premier italiano Mario Draghi manda il suo in bocca al lupo agli azzurri: «Vicino nella passione di milioni di italiani per la nostra Nazionale, tutto il mio sostegno alle maglie azzurre guidate dal ct Roberto Mancini per gli Europei di calcio che avranno inizio stasera».

June 11, 2021

Al via la cerimonia inaugurale

Sulle note del Guglielmo Tell di Gioacchino Rossi prende il via la cerimonia inaugurale dell’Europeo di calcio. Sul campo dell’Olimpico protagonisti anche due campioni del passato recente della storia azzurra: Francesco Totti e Alessandro Nesta. A chiudere, poco prima del fischio d’inizio, l’aria Nessun Dorma – tratta dalla Turandot – cantata da Andrea Bocelli.

June 11, 2021

Ceferin: «Europeo itinerante non tornerà»

Manca poco all’inizio di questo europeo in formato itinerante. Per la prima volta, la competizione continentale sarà ospitata da 11 città diverse. Una scelta che però non ha convinto il presidente della Uefa, Aleksander Ceferin. «Non sono favorevole a questa formula, e non credo che la rifaremo presto», ha dichiarato in un’intervista a Raisport. «Siamo felici – ha detto – è un messaggio di speranza, è la luce in fondo al tunnel. Il calcio porta speranza alla gente, e questo è importante per noi. Non vediamo l’ora di cominciare, ed è stata ovvia la scelta di Roma».

Mancini: «C’è grande motivazione»

A poco meno di un’ora dal fischio d’inizio, il ct azzurro, Roberto Mancini, parlando dell’esordio azzurro ha dichiarato: «Manca poco, c’è grande motivazione». Ai microfoni di Sky Sport, l’allenatore italiano ha osservato come da parte della nazionale «c’è la soddisfazione di esserci, la soddisfazione della gente. Oggi è la prima partita dopo tanto tempo».

— Nazionale Italiana ⭐️⭐️⭐️⭐️ (@Vivo_Azzurro) June 11, 2021

La formazione dell’Italia

Il ct Roberto Mancini ha confermato la formazione della vigilia. Questa sera l’Italia scenderà in campo con un 4-3-3. In difesa: G. Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; a centro campo: Barella, Jorginho, Locatelli; in attacco: Berardi, Immobile, Insigne. In panchina: Raspadori, Bastoni, Sirigu, Meret, Di Lorenzo, Belotti, Pessina, Emerson, Chiesa, Acerbi, Cristante, Bernardeschi.

— Nazionale Italiana ⭐️⭐️⭐️⭐️ (@Vivo_Azzurro) June 11, 2021

Leggi anche:

Leave a Reply