Open

Euro 2020, l’esultanza dei tifosi azzurri nella Capitale e la festa durata tutta la notte: «Ora andiamo a vincere» – I video

, Author

Al grido di «Stasera siamo tutti italiani», l’esplosione di gioia e l’esultanza per il 2-1 è stata incontenibile. Canti, balli, cori, bandiere tricolore, trombette, clacson e caroselli sono andati avanti per ore per tutta la città

Commozione, canti, balli e abbracci. Piazza del Popolo a Roma si è riempita di tifosi per assistere alla partita dai maxi schermi sistemati in occasione di Euro 2020. E da qui sono poi partiti i festeggiamenti nella Capitale per la vittoria dell’Italia contro il Belgio e la qualificazione degli Azzurri alla semifinale degli Europei di calcio. Al grido di «Stasera siamo tutti italiani», l’esplosione di gioia e l’esultanza per il 2-1 è stata incontenibile. Cori, bandiere tricolore, trombette, clacson e caroselli si sono visti in tutta la città. I festeggiamenti per la qualificazione degli Azzurri in semifinale sono andati avanti per buona parte della notte. Dal centro storico della città ai quartieri più periferici si è continuato a esultare per tutta la notte con la speranza di poter continuare la festa anche per la prossima sfida contro la Spagna a Wembley. «Abbiamo tutti i numeri per vincere» dice qualche tifoso ai microfoni, mentre altri si abbandonano alla commozione. Qui di seguito alcuni dei momenti più memorabili della serata, dal boato per il gol di Barella all’esultanza liberatoria dopo il triplice fischio dell’arbitro che ha messo fine allo match decisivo.



Leggi anche:

Leave a Reply