Open

Denunciata la passeggera fuori controllo sul volo Ryanair. Cosa prevede il protocollo per la sicurezza – Il video

, Author

Una donna senza mascherina ha scatenato il disordine su un volo di linea Ryanair diretto da Ibiza a Bergamo. Alla richiesta dei passeggeri e del personale di bordo di mantenere il distanziamento e di utilizzare il dispositivo di protezione individuale contro il Coronavirus, la donna ha iniziato a urlare e a insultare le persone intorno, sputando anche verso alcuni di loro. Una volta atterrata all’aeroporto di Orio al Serio (Bergamo), è stata denunciata.



SELVAGGIA LUCARELLI/FACEBOOK | Ecco il momento in cui viene fermata dalla Polizia, una volta atterrata a Bergamo

Il video, diffuso sui social, intanto, ha scatenato la solidarietà nei confronti dei lavoratori del volo, che spesso si trovano in situazioni difficili (come questa) da gestire. Il protocollo dei voli di Ryanair prevede come regola che la mascherina venga indossata per tutta la durata del viaggio e che non vengano a crearsi assembramenti attorno ai vari posti o code per la toilette.

May 30, 2021

Il protocollo di Montreal del 2014

Ma cosa succede se un passeggero non le rispetta e diventa, anzi, pericoloso per gli altri? Il tema è spinoso, non potendo il capitano allontanare la persona dalla vettura durante il viaggio. A volte le situazioni possono farsi molto spiacevoli, e spesso la ramanzina può non servire. Ma, se non si vuole ricorrere all’atterraggio d’emergenza, non esistono molte altre soluzioni nell’immediato: il protocollo più aggiornato è quello di Montreal del 2014 – contenente aggiornamenti a quello di Tokyo del 1963 – che consente di perseguire il comportamento illecito non solo nei Paesi in cui è registrato il velivolo, ma anche da quello di destinazione del volo. In questo caso sarebbe l’Italia, che al momento ha in vigore normative specifiche sull’uso della mascherina. Il nostro Paese, però, non ha ancora ratificato la modifica del 2014.

Leggi anche:

Leave a Reply