Open

Coronavirus, i numeri in chiaro. Pregliasco: «Niente obbligo di mascherina? È un obiettivo a medio termine»

, Author

In Italia sono 5.753 i contagi da Coronavirus rilevati nelle ultime 24 ore. Sono invece 93 le nuove vittime, in calo rispetto alle 136 di ieri. Il bilancio dei decessi dall’inizio dell’emergenza sanitaria è cosi arrivato è cosi salito a 124.156. Secondo l’ultimo bollettino della Protezione civile sono 13.913 le persone ancora ricoverate in ospedale. Dati confortanti, come spiega il virologo Fabrizio Pregliasco a Open: «Oggi si vede un numero di decessi inferiore alle 100 unità. E comunque tutti i parametri sono in calo. Chiaro è che ci gioca l’effetto domenicale, dovuto a numeri minori di tamponi. Ma in ogni caso si conferma un trend positivo».


La previsione del sottosegretario Costa

Il sottosegretario alla Salute Andrea Costa ha annunciato la possibilità di abbandonare per sempre la mascherina all’aperto. Una prospettiva possibile per Pregliasco: «Abbiamo il 30% di persone cui è stata somministrata la prima dose. E potremo arrivare come Inghilterra e Stati Uniti, con un 20-30% e vedere tutto questo realizzato. Va visto come uno degli obiettivi di medio termine».


La riapertura delle discoteche

Oggi poi Silb-Fipe, l’associazione italiana imprese ed intrattenimento, ha deciso di organizzare a inizio giugno due eventi in discoteca – uno al chiuso e l’altro all’aperto. Qui per il virologo siamo davanti a una prova necessaria: «Come sempre, sarà necessaria un’adeguata prevenzione, come tamponi, distanziamento interpersonale. In un contesto che mantenga il giusto buon senso, tutto questo ci possa far vedere come si può tornare a una nuova normalità».

Leggi anche:

Leave a Reply