Open

Cibo gratis, smartphone in regalo e clip degli allenamenti. La vita nel Villaggio Olimpico raccontata su TikTok – Il video

, Author

Tra i tanti esordi di queste Olimpiadi c’è stato anche quello di TikTok. A Rio 2016 quest’app non esisteva ancora. O meglio. Non esisteva ancora nella versione e nella portata che conosciamo adesso. Un’altra era. Negli ultimi giorni l’hashtag #Tokyo2020 ha radunato su questa piattaforma oltre 2,6 miliardi di video. Clip di massimo tre minuti che raccontano la vita degli atleti, riprendono i momenti più importanti della gara, le cadute o le lacrime durante le cerimonie di consegna delle medaglie. E questo solo per l’hashtag principale. Il numero dei video dedicati alle Olimpiadi sale guardando anche tutti gli hashtag collegati e le declinazioni nazionali della parola Olimpiadi.


I video che si possono trovare scorrendo la piattaforma sono di due tipi. Ci sono quelli più istituzionali. E sono le clip delle gare o degli allenamenti. I network che seguono l’evento dal vivo hanno pubblicato le immagini delle gare anche sul loro profilo TikTok, adattando spesso i contenuti al linguaggio della piattaforma. Tanti utenti poi hanno ricondiviso le clip prese, più o meno illegalmente, dai media che avevano acquistato i diritti delle gare. Fra questi anche uno dei primi video in cui si vedono i sintomi di quel malessere che poi avrebbe portato Simone Biles a ritirarsi. Lo aveva pubblicato l’account @uniquelytheecoach e mostrava la ginnasta cadere a peso morto dopo un esercizio. Ora è stato tolto.


Il secondo tipo di video però è quello più interessante. Si tratta dei contenuti che hanno pubblicato gli atleti presenti ai giochi. Clip di pochi secondi che mostrano la routine del Villaggio Olimpico, gli omaggi ricevuti dagli sponsor (fra cui un Samsung S21) , la mensa con il cibo gratis a tutte le aree pensate per il relax degli atleti. C’è anche un negozio in cui è possibile chiedere un paio di scarpe fatte esattamente su misura, dopo che uno scanner ha registrato la forma precisa del piede. Addirittura ci sono video che mostrano come alcuni utenti attivando Tinder Plus hanno provato a geolocalizzarsi nel Villaggio Olimpico e cercare un match con un atleta.

Leggi anche:

Leave a Reply