Open

Caldo record in Canada, sfiorati i 50 gradi. Emergenza a Vancouver: 134 morti in cinque giorni

, Author

È emergenza caldo in Canada dove la temperatura media in tutto il Paese è di 46 gradi Celsius. Alle 16:30 locali la stazione metereologica di Lytton, nella British Columbia, ha registrato 49,5 gradi centigradi: «i valori più alti mai registrati nella storia canadese», come riferito dall’Environment and Climate Change Canada, l’ente governativo che si occupa di politiche e programmi di tutela ambientali. L’ultimo picco, 45 gradi, era stato registrato nel 1937 a Yellow Grass, nella provincia di Saskachewan. Al momento le alte temperature hanno provocato 233 decessi in tutto il Canada.



June 30, 2021

Emergenza a Vancouver

A Vancouver il caldo ha sta colpendo più che nel resto del Paese. Le vittime accertate dalla Polizia della città sono infatti 134 dallo scorso venerdì. Le chiamate ai soccorsi del 911 sono sempre di più al punto che le autorità hanno inviato un appello per chiedere alle persone di limitare le chiamate. Anche il sindacato dei paramedici ha lanciato l’allarme sul collasso del sistema di gestione dei soccorsi. Come raccontato dal quotidiano Toronto Star gli interventi giornalieri causati dal caldo sono circa 14. Nella cittadina di Burnaby, invece, in un solo giorno sono morte 25 persone. Nel pieno dell’ultima ondata da Covid, per dare un esempio dello stato di criticità nel Paese, nella provincia c’era una media di 10 decessi ogni 24 ore. La maggior parte delle vittime sono persone anziane o in condizioni di salute precarie. «Non abbiamo mai visto niente di simile e ci spezza il cuore. Se hai un familiare anziano o vulnerabile suggeriamo di passare a controllarlo», ha raccontato una testimone allo Star.


Effetto del cambiamento climatico

Oltre ai territori del Pacifico anche le aree centrali come l’Alberta sono investite dall’emergenza, dove in alcune cittadine sono state chiuse anche le scuole e sono stati diffusi avvisi sul consumo d’acqua. Nonostante le iniziative e gli appelli, le temperature roventi hanno aumentato il consumo di elettricità a causa del picco di utilizzo di impianti di climatizzazione. L’emergenza tocca anche gli allevamenti: i veterinari hanno segnalato un aumento degli animali domestici in difficoltà mediche. Come spiegato dagli esperti sullo Star l’alta pressione registrata da giorni in Canada è collegata al cambiamento climatico che sta investendo il pianeta.

Leggi anche:

Leave a Reply